Seleziona una pagina

Gisella La Ferla si è laureata a Catania in Medicina e Chirurgia con 110 e lode nel 1982. Comincia a lavorare qualche mese dopo in un Istituto di Estetica,partecipando anche a delle trasmissioni televisive di Medicina Estetica.
Si specializza a Bologna in Dermatologia e Venereologia col massimo dei voti nel 1987.
Partecipa a vari congressi nazionali ed internazionali,sia in Italia che all’estero (Parigi,Marsiglia,Vienna, Salisburgo,Rodi,Barcellona,Varsavia,Rio de Janeiro,etc.)
Quindi allarga i suoi orizzonti,sposando la Medicina Bioenergetica e l’Omeopatia.
Fa diversi viaggi di ricerca in Germania ed in Austria ed utilizza,a scopo diagnostico, l’apparecchiatura russa “Prognos” e ,a scopo terapeutico,un’apparecchiatura tedesca di risonanza,basata sul riequilibrio energetico del paziente.

Si diploma in Omeopatia,ad indirizzo unicista,nel 2005 e nel 2006 in Medicina Alchemica.
Dal 2006 utilizza, per la diagnostica, l’apparecchiatura Metatron, utile complemento per la sua visione olistica dell’Individuo e della malattia e di grande ausilio anche nella sua pratica dermatologica.
Annualmente partecipa a corsi  di aggiornamento col prof. Nesterov,fisico russo, ideatore del sistema.
Ha seguito diversi corsi di fitoterapia e floriterapia di Bach. Corsi sulla “Nuova Medicina Germanica del dr. Hamer,che mette in relazione le patologie con eventuali conflitti  interiori vissuti dal paziente.
Da sempre attenta all’Igiene di Vita ,(avendo avuto anche molti contatti con naturopati venezuelani ed indiani) segue anche i suoi pazienti con consigli di Igiene Alimentare, non trascurandone,peraltro,il lato psicologico ed umano.
Lotta infatti perchè il Malato abbia la consapevolezza di essere trattato come un Individuo e non come un insieme di organi.
Guarire è rettificare la “Vis Medicatrix Naturae” o Energia Vitale,nella sua dinamica vibratoria, non  solo con rimedi omeopatici o farmacologici che siano,ma soprattutto indirizzare il paziente al superamento di sentimenti nefasti,quali odio,invidie,gelosie,vendette,egoismi,frustrazioni.
Sopprimere il sintomo,senza aver compreso la radice psico-mentale che ha causato la patologia, è come ignorare ciò che nel Malato è necessario curare.
E’ dermatologo Isplad.
Usa il metodo Axodiet nel trattamento dell’obesità.
Continua ad occuparsi di Medicina Estetica ,usando la sua creatività per “perfezionare” ed abbellire volti e corpi e contrastare “dolcemente” i segni del tempo.
Da anni segue il centro tricologico “Cesare Ragazzi” di Ferrara.

Gisella La Ferla